I fiori della Valsassina

La mostra “I fiori della Valsassina”, allestita l’estate scorsa a Primaluna, sarà riproposta quest’anno ai Piani dei Resinelli presso il Centro Servizi Comunità Montana. L’inaugurazione sarà sabato 29 luglio 2017 alle ore 17.30.

“I fiori della Valsassina” sono un’altra ricchezza naturalistica, oltre che scrigno di bellezza, che la nostra Valle gelosamente conserva. Grazie alle splendide, suggestive fotografie di Luigi Galperti, fotografo professionista, autore nel 2009 di un bel volume fotografico sui fiori della Valle edito dall’allora BCC di Cremeno, il percorso espositivo si propone di far conoscere e quindi valorizzare ed apprezzare con maggiore consapevolezza il ricco, variegato patrimonio floreale valligiano che riserva, spesso a pochi passi dai centri abitati, degli autentici capolavori della natura. La mostra si apre con una finestra sulla geologia della Valsassina che spiega perché “sulle nostre montagne crescono graziosissimi fiori, i quali abbondano in questo, piuttosto che in quel punto, giacché corrono rapporti intimissimi fra la vegetazione e la natura del suolo” (Mario Cermenati). Segue una carrellata sintetica degli studi botanici sui fiori della Valle nel corso dei secoli. Inizia poi il percorso vero e proprio che segue il criterio altometrico: i fiori del prato, del bosco, dei prati magri e dei pascoli, degli ambienti umidi, delle rupi e dei ghiaioni. Non mancano pannelli e fotografie sugli endemismi insubrici, sulle piante eduli e carnivore. Tante infine le curiosità: fiori fantasma, fiori che verranno e alberi fioriti.

Di seguito la locandina:

resinelli_07_2017 card